1. Selezioni il target

Possiamo generare per te richieste per ogni genere di profilo professionale:

  • Dipendenti Statali, pubblici o parapubblici e pensionati
  • Dipendenti Grandi aziende (più di 20 dipendenti)
  • Dipendenti Piccole Aziende (meno di 20 dipendenti)
  • Autonomi

2. Scegli una o più province

Oltre a garantirti il profilo professionale, possiamo anche generare contatti profilati nelle province o nella regione in cui operi: non dimenticare che ti è richiesto solo di investire sui contatti realmente ottenuti. Ogni Lead è infatti composto da: nome, cognome, email, provincia e professione.

3. Definisci il flusso quotidiano o settimanale

Puoi regolare tu i volumi in base al tempo che hai a disposizione per lavorare i Lead che ti inviamo. Puoi anche partire da 7 a settimana.

4. Vendi il doppio di prima

Le nostre campagne per la tua raccolta di Lead Qualificati sono un ottimo strumento per ottenere oggi più tempo da dedicare alla vendita ma anche contatti profilati tutti tuoi e in linea con il tuo mercato: significa costruire database oggi e garantirsi un flusso certo di clienti in futuro.

I prezzi dei Lead variano a seconda della categoria lavorativa del contatto e all’ampiezza della zona geografica richiesta. Visita la sezione Prezzi per vedere il listino completo oppure clicca direttamente sul seguente link: http://leadcredito.com/index.php/prezzi/

Il listino è valido per tutto il territorio nazionale o geolocalizzazioni fino al livello della singola provincia. Sono previsti sconti per richieste di volumi importanti.

Come vengono generati i tuoi lead

Il servizio di LeadCredito.com si avvale di tre diversi strumenti per la generazione di lead qualificate:

Lead Web

Si tratta di potenziali clienti oggi interessati al servizio da voi offerto, e che dichiarano di possedere i requisiti necessari tramite una richiesta sul Web. Rispondono ai requisiti principali della lead generation:

  • Esprimono interesse per il nostro servizio
  • Questa volontà è attuale, immediata
  • Dichiarano di possedere i requisiti di assumibilità
  • Forniscono le informazioni necessarie al contatto

Sono composti da Nome – Cognome – Professione – Email – Cellulare – Provincia

Lead ChatBot

Si tratta, anche in questo caso, di potenziali clienti che dichiarano interesse attuale tramite una richiesta effettuata dal loro cellulare chattando con un operatore virtuale.

Rispondono ai requisiti principali della lead generation come i lead web:

  • Esprimono interesse per il nostro servizio
  • Questa volontà è attuale, immediata
  • Dichiarano di possedere i requisiti di assumibilità
  • Forniscono le informazioni necessarie al contatto

Sono composti da Nome – Cognome – Professione – Email – Cellulare – Provincia

Lead Call

Sono sempre prospect come quelli del punto 1, ma generati tramite attività di call center. Rispetto ai primi sono meno “spontanei”, essendo stati generati da un’attività push, ma, in cambio, presentano due vantaggi:

  • Vengono filtrati i numeri di telefono errati o inesistenti (fake)
  • Si evita la concorrenza di altre offerte che un cliente del tipo 1 potrebbe autonomamente incontrare in contemporanea sul Web

Sono composti da Nome – Cognome – Professione – Informazioni sul datore di lavoro (Numeri di dipendenti e Tipologia aziendale) – Dati Reddituali – Email – Cellulare – Provincia

Lead Qualificati

Si tratta di lead, originati indifferentemente in modalità 1 o 2, a cui viene effettuata da noi una prima telefonata di verifica e profilazione. Il costo è più alto non solo per remunerare il costo della telefonata, operata da personale specializzato, ma soprattutto perché questi lead subiscono un processo di forte selezione, aumentandone di molto la percentuale di conversione in vendite. I vantaggi sono:

  • Vengono filtrati i numeri di telefono errati o inesistenti (fake)
  • Si eliminano i non veramente interessati all’offerta ma si dichiarano semplici curiosi
  • Si profilano secondo un questionario scelto dal cliente, ottenendo importanti informazioni aggiuntive.

Sono composti da Nome – Cognome – Professione – Informazioni sul datore di lavoro (Numeri di dipendenti e Tipologia aziendale) – Dati Reddituali – Età – Finanziamenti in corso – Email – Cellulare – Provincia

Nota: il lead generator non è soggetto iscritto Oam, quindi può fare domande al prospect ma non erogargli consulenza creditizia, né valutarne l’assumibilità per un prodotto finanziario in base alle risposte da lui fornite.

Quanto venderai

Ricordiamo che la percentuale di conversione in contratti dichiarata dai “big spender” del settore è intorno al 4%, in leggero calo dal 5% di un paio d’anni fa, per l’aumento della competizione. Significa che, su 100 lead, molti non risponderanno, altri ancora non avranno i requisiti di assumibilità, qualcuno avrà una cessione aperta da poco e altri si dichiareranno non interessati. Ma almeno 6 o 7 saranno perfetti, consentendoci di erogare 4 o 5 pratiche.

Ma non dimenticare che , oltre a questi ricavi immediati, potrai costruirti un’agenda di rinnovi da proporre, in grado di garantirti ricavi anche molto maggiori nei prossimi tre anni!